KNX S1R-B4 compact

Attuatore multifunzione, 4 ingressi binari

 

  • Multifunzionale per 1 azionamento (attuatore per veneziane, attuatore per tapparelle, attuatore per finestre, attuatore per tende da sole) o 2 dispositivi (attuatore di commutazione)
  • Con controllo dell'ombreggiatura / controllo dell'oscuramento
  • Ingressi per pulsanti locali
  • Design compatto per l'installazione della lattina

 

L'Attuatore KNX S1R-B4 compact con comando integrato per facciate ha un'uscita multifunzione alla quale si può collegare un azionamento con comando Su/Giù (veneziana, tenda da sole, persiana avvolgibile, finestra) o due dispositivi attivabili (accensione/spegnimento con luce e aerazione). L'uscita a potenziale zero permette di comandare anche altri sistemi, ad es. mediante l'ingresso per tasto manuale di una centralina motore.

La modalità automatica può essere impostata come esterna o interna. Internamente sono disponibili diverse possibilità per interdizioni, blocchi (ad es. Master-Slave) e impostazioni delle priorità (ad es. Manuale-Automatico).

È possibile memorizzare gli scenari e richiamarli tramite il bus (gestione di 16 scenari). Per il collegamento dei contatti binari sono disponibili 4 ingressi igitali, ai quali ad es. si può collegare un sensore di posizione zero o un tasto.


  • Uscita multifunzione a potenziale zero per un azionamento di 230 V
    (schermatura, finestra) o per il collegamento di due dispositivi attivabili (luce,
    aeratore)
  • 4 ingressi binari
  • Risposta posizione (per posizione di corsa, nelle veneziane anche per la
    posizione delle lamelle)
  • Memoria posizione (posizione di corsa) mediante un oggetto a 1 bit
    (salvataggio e richiamo
    ad es. mediante tasto)
  • Parametri in considerazione dei tempi morti dell’azionamento e della
    meccanica
  • Comando attraverso automatismo interno o esterno
  • Centralina di comando schermatura integrata con comando lamelle in
    base alla posizione del sole, nelle veneziane
  • Gestione scenari per posizione di corsa con 16 scenari (nelle veneziane
    anche per la posizione delle lamelle)
  • Il bloccaggio reciproco di due azionamenti attraverso i sensori posizione
    zero impedisce collisioni ad es. tra schermatura e finestra (Master-Slave)
    Gli oggetti di blocco e i messaggi di allarme hanno diverse priorità, in
    modo che le funzioni di sicurezza abbiano sempre la precedenza (ad es.
    blocco vento)
  • Impostazione della priorità della centralina di controllo manuale o
    automatico mediante tempo od oggetto di comunicazione
    Limitazione tempo breve (comando di movimento bloccato) e 2
    limitazioni corsa

Impostazione delle funzioni bus tramite il software KNX ETS 5

AlloggiamentoPlastica
ColoreBianco
MontaggioAd incasso (scatola incassata)
Grado di protezioneIP 20
DimensioniØ ca. 52 mm, profondità ca. 24 mm
Pesoca. 40 g
Temperatura ambienteFunzionamento -20...+70°C, stoccaggio - 30...+85°C
Umidità ambientale5...80% UR, senza condensa
Tensione di esercizioTensione bus KNX
Corrente su busRelè non eccitato: 15 mA
2 relè eccitati: 25 mA
Uscita1 × uscita a potenziale zero con 2 collegamenti
per azionamento Su/Giù o 2 apparecchi,
tensione di alimentazione U / Su (A1) / Giù
(A2)
Resistenza uscita:
5 A, max. 270 V AC/30 V DC
Ingressi4× digitali, lunghezza cavi max. 10 m
Trasmissione datiKNX +/- morsetto bus ad innesto
Tipo BCUmicrocontrollore proprio
Tipo PEI0
Indirizzi di gruppomax. 254
Allocazionimax. 254
Oggetti di comunicazione156